E’ morto l’Arcivescovo emerito Bruno Tommasi

CAMAIORE - L'arcivescovo emerito Bruno Tommasi è morto questo pomeriggio all'ospedale Versilia. Aveva 85 anni. Era stato arcivescovo di Lucca dal 1991 al 2005.

-

Se n’è andato il vescovo emerito Bruno Tommasi. E’ spirato all’ospedale Versilia, dove era ricoverato a causa delle sue condizioni di salute, peggiorate negli ultimi tempi.

Tommasi era nato a Montignoso nel 1930, ma cresciuto a Viareggio dove abitava con la famiglia, in via XX Settembre. Aveva compiuto gli studi nel seminario arcivescovile di Lucca e nel 1958 era stato ordinato presbitero dall’arcivescovo Antonio Torrini.

Ha ricoperto gli incarichi di direttore spirituale e poi rettore del seminario di Lucca, nonché priore della parrocchia di Sant’Anna fino al 1983, anno in cui Giovanni Paolo II lo nomina vescovo di Pontremoli

Il 20 marzo 1991 ancora papa Wojtila lo nomina arcivescovo di Lucca. Rimarrà alla guida della chiesa lucchese fino al 2005, gli ultimi due anni insieme all’attuale arcivescovo e suo successore, monsignor Italo Castellani.