Festival della Salute: forfait del Ministro Lorenzin

VIAREGGIO. Il Ministro della Sanità assente al dibattito sul futuro della sanità italiana organizzato nella seconda giornata del Festival della Salute. L'assessore regionale Saccardi: "Toscana avanti sul fronte dei risparmi e ottimizzazione".

-

Il futuro della sanità italiana. Questo il grande tema al centro del maggiore dibattito in programma nella seconda giornata del Festival della Salute, la quattro giorni dedicata alla prevenzione e al benessere in calendario a Viareggio fino a domenica.

Assente il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che per il secondo anno di fila ha dato forfait all’ultim’ora. Ad introdurre il dibattito è stata l’assessore regionale per il diritto alla salute Stefania Saccardi che ha indicato la sanità toscana come anticipatrice della misure di annunciate in questi giorni dal Governo Renzi.

 

Proprio in questi giorni in Versilia e in provincia di Lucca si raccolgono le firme per indire un referendum abrogativo della legge 28 sul riordino della sanità, che prevede l’accorpamento delle Asl toscane che scenderanno da 12 a 3.