Nel 2014 calano gli infortuni sul lavoro in Versilia

VERSILIA. Sono diminuiti i casi di infortuni sul posto di lavoro: 2233 in tutto il 2014. Maglia nera per Viareggio con 824 casi (36,9% del totale). Solo un infortunio mortale, avvenuto a Piano di Mommio nel marzo 2014.

-

Si conferma anche per il 2014 una flessione del numero assoluto di infortuni sul lavoro rispetto al consolidato, elemento evidente per la Versilia almeno nell’ultimo quadriennio, come visibile nel grafico alla pagina seguente. Anche i dati ISTAT 2014 disponibili sull’occupazione e la forza lavoro in Toscana (Tab.1 e 2) evidenziano per la provincia di Lucca una situazione più critica, rispetto alla media regionale, circa i tassi di occupazione e disoccupazione, e ciò spiega almeno in parte la contrazione osservata del numero di infortuni denunciati nell’anno.

Dopo alcuni anni in cui non si erano verificati casi, nel 2014 è occorso in Versilia un infortunio mortale rientrante nella tipologia definita “prevenibile”. Vittima un agricoltore dipendente di nazionalità italiana durante attività di manutenzione dei mezzi. Altri due infortuni di tipo prevenibile molto gravi (prima prognosi riservata) in edilizia e metalmeccanica