Meningite, nuovo caso in Versilia: scatta la profilassi

CAMAIORE. Una ragazza di 24 anni di Stazzema è stata trasferita all’ospedale di Cisanello questa mattina all’alba. Dopo aver accusato ieri sera un forte mal di testa, era stata trasportata da un’ambulanza del 118 all’ospedale unico Versilia, causa meningococco di tipo C.

-

Nella notte fra venerdì 16 e sabato 17 è giunta al pronto Soccorso dell’Ospedale Versilia una ragazza di 24 anni, residente nel comune di Camaiore, con sintomi di meningite.
La ragazza è stata messa in terapia antibiotica e trasferita immediatamente a Pisa al reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Cisanello, dove è stata accertata una sepsi meningococcica da meningococco C, con un quadro clinico abbastanza impegnativo. L’Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione della Ausl 12 ha immediatamente attivato i protocolli di profilassi rivolti a tutte le persone che sono venute a stretto contatto con la ragazza negli ultimi 10 giorni.
La profilassi prevede la somministrazione di un antibiotico e si rende necessaria solo per famigliari, conviventi e amici con cui la ragazza ha svolto attività a stretto contatto fisico. Per coloro che non sono stati a stretto contatto con la ragazza, ma comunque ne hanno condiviso spazi comuni è consigliabile la somministrazione del vaccino.

Per il personale della Croce Verde intervenuto per il primo soccorso è già iniziata la profilassi. Si tratta del secondo caso in due mesi in Versilia: a inizio settembre era scattato l’allarme per una 13enne in vacanza a Lido di Camaiore, alla quale il personale del Pronto Soccorso pediatrico aveva diagnosticato la meningite.

 

Si ricorda che la campagna di vaccinazione avviata dalla Regione Toscana per prevenire il contagio è ancora in corso e la vaccinazione è fortemente raccomandata per i soggetti di età compresa tra gli 11 e i 20 anni.
Il vaccino è inoltre offerto gratuitamente anche alle persone fino ad una età di 45 anni. Per la somministrazione è possibile rivolgersi al proprio medico o pediatra. Nel caso in cui il proprio medico o pediatra non abbia aderito alla campagna di vaccinazione, è possibile prenotare il vaccino presso gli ambulatori della Asl 12 chiamando i seguenti numeri: 0584/6058845, 0584/6058935 e 0584/6058857 dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30.