Tallio, revoca (parziale) dell’ordinanza: ecco dove

PIETRASANTA. Il vice-sindaco Daniele Mazzoni ha firmato l'ordinanza di revoca del divieto di non potabilità: l'acqua torna idonea e conforme al consumo umano.

-

Revocate le ordinanze di non potabilità per le utenze allacciate su via Garibaldi, via Sarzanese da via Garibaldi fino al ponte sul torrente Baccatoio, via Traversagna da via Bozza a del Pagliaio, via Marchetti, via della Resistenza, via Magnano, via Bozza, via del Castagno, via Pagliaio da via Castagno fino all’incrocio con via Marchetti, via Traversagna da via Bozza con via del Pagliaio e via Martinatica, via Fonda e via Capezzano Monte.

Le tre ordinanze, la numero 42 dell’8 luglio e la numero 45 del 16 luglio e la numero 46 del 24 luglio, erano stata emessa dal Comune di Pietrasanta in seguito alla presenza nelle tubazioni dell’acqua di tallio con valori superiori ai limiti (2 microgrammi litro). Le strade con le specifiche dei punti di prelievo sono già disponibili sulla pagina Facebook del Comune. A comunicarlo è stato il Vice Sindaco, Daniele Mazzoni che ha firmato la revoca parziale in seguito alle controanalisi effettuate dal Dipartimento Prevenzione dell’Asl 12. L’acqua è tornata idonea e conforme al consumo umano.
Le controanalisi, indispensabili per la revoca, sono state richieste solo dopo che quattro campionamenti consecutivi hanno avuto un risultato un valore di tallio inferiore a 0,5. Nei punti di prelievo delle controanalisi dell’Asl 12 le analisi avevano evidenziato un valore di 0,2. La revoca dell’ordinanza è già disponibile sulla pagina Facebook del Comune di Pietrasanta

Tag: