Aggredito e minacciato di notte con una bottiglia rotta alla stazione

VIAREGGIO. La Polizia ha arrestato un marocchino di 25 anni con l'accusa di rapina aggravata. Martedì sera il giovane aveva fermato un ragazzo viareggino che stava uscendo dalla stazione ferroviaria.

-

Gli aveva puntato al viso un collo di bottiglia rotto chiedendogli di consegnare tutti i soldi che aveva con sè. Il ragazzo gli consegnava una moneta da due euro assicurandogli di non avere altro. Il marocchino allora si era allontanato e il ragazzo aveva subito chiamato il 113, consentendo agli agenti della Polfer che si trovavano in stazione di catturare subito il malvivente.

Tag: