Capezzano, in scooter contro un muro: feriti due ragazzi

-

Nell’incidente c’è coinvolta anche un’auto. Il conducente dello scooter  ha riportato una ferita all’anca, mentre la ragazzina che era a bordo con lui un trauma facciale, sono stati trasportati all’ospedale Versilia in ambulanza.

di Redazione

Polveri sottili: 25 sforamenti a Viareggio nel 2015

-

Nell’ultimo mese, in tutta la Toscana si sono registrati 313 superamenti del limite giornaliero di 50 microgrammi/metro cubo fissato dalla normativa europea ed italiana. In 14 casi il valore superato è il doppio del limite, cioè più di 100 µg/m3.

Le fonti dell’inquinamento atmosferico, ed in particolare delle polveri sottili (PM10) – spiega Arpat –  sono sostanzialmente due nelle nostre città: il traffico ed il riscaldamento. Influenzate a loro volta dalle condizioni climatiche: assenza di pioggia e di vento, alta pressione (la situazione anomala di questi mesi invernali) ne favoriscono la concentrazione e la persistenza. Negli ultimi anni  – conclude Arpat – la qualità dell’aria in Toscana è migliorata ed anche l’emergenza di queste settimane registra livelli inferiori a quelli che interessano la Pianura Padana.

di Redazione

Massarosa: stop ai botti di Capodanno per tutelare gli animali

-

“L’amministrazione comunale – afferma il Sindaco Franco Mungai- ha ritenuto opportuno dare alcune indicazioni e porre alcuni divieti soprattutto per evitare l’utilizzo indiscriminato di botti e petardi che, come sappiamo, ogni anno, leggendo le cronache nazionali, provocano e possono provocare feriti anche gravi.
Inoltre l’esigenza è anche quella, come richiesto più volte dalle associazioni animaliste, ma più in generale dai detentori a qualsiasi titolo di animali domestici e non, di cercare di salvaguardare e tutelare gli animali stessi dalle conseguenze derivanti dagli scoppi, che, tra l’altro, possono provocarne la fuga con ulteriori conseguenze sulla sicurezza pubblica.”

di Redazione

Via il semaforo al Ponte di Sasso: arriva la rotonda

-

La conferma è arrivata al sindaco Alessandro Del Dotto poche ore prima di Natale. Il Mit ha approvato il progetto che prevede il rifacimento del ponte che collega Camaiore e Massarosa e la realizzazione della rotonda al posto del semaforo. Adesso si attende la firma del provvedimento del Ministero dell’Economia che dovrà finanziarie l’opera per 7milioni di euro.
L’intervento sarà realizzato materialmente da Salt, la società autostradale, che procederà con le gare per gli appalti, in collaborazione con la provincia e il Comune di Camaiore. In più, l’amministrazione comunale ha ottenuto una pista ciclabile che passerà sotto la Sarzanese per collegare a piedi e su due ruote la via delle Capanne e la via delle Bocchette.

di Redazione

Finisce con l’auto contro un albero: grave 50enne di Massarosa

-

A bordo della sua Fiat Panda ha perso il controllo del mezzo, forse a causa di un malore ed è finito contro l’albero provocandosi gravi traumi, soccorso da una ambulanza del 118 e da un’automedica è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Versilia.

di Redazione

Grave uomo di 45 anni dopo un incidente in scooter

-

E’ stato trasportato in codice rosso all’ospedale Versilia da una ambulanza della Misericordia di Marina di Pietrasanta intervenuta con l’automedica. Per i rilievi è intervenuta la polizia municipale di Pietrasanta che dovrà stabilire se siano stati coinvolti altri mezzi nell’incidente. Si tratta di un uomo di 45 anni residente a Stazzema.

di Roy Lepore - Federico Conti

Donna salvata sui binari dalla polizia ferroviaria

-

La giovane era stata notata dal macchinista di un treno che era transitato poco prima su un binario vicino. La donna, una trentenne viareggina, pur non ammettendo di avere intenti suicidi, riferiva di avere dei non meglio precisati problemi, di aver consumato dell’alcool e di aver scelto quel luogo per “meditare” sui suoi problemi.

di Redazione

Tenta di aggredire la ex: 26enne arrestato dai Carabinieri

-

E’ andato a casa della ex convivente  ed ha sfondato il portone d’ingresso e la porta finestra della cucina. Mentre la ragazza si era barricata in una stanza per evitare di essere aggredita, c’è stato l’intervento di una pattuglia dei carabinieri ha impedito che la situazione degenerasse ulteriormente.

di Redazione

Camaiore: stop ai botti di Capodanno

-

La Polizia Municipale è impegnata in una specifica attività di prevenzione da eventuali infortuni. Il provvedimento intende anche preservare il benessere degli animali domestici.

L’ordinanza prevede: il divieto di uso di botti, divieto di uso di fuochi artificiali che non riportino il marchio CE, divieto di uso di fuochi artificiali, anche quelli marcati CE, nei centro abitati, fatta eccezione per i casi cui siano stati rilasciati titoli autorizzatori da parte delle autorità amministrative competenti.

L’inosservanza è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00.

di Redazione

Carnevale, arrivato il contributo della Regione

-

Lo spiega in una nota la Fondazione Carnevale. Soddisfatto il sindaco Giorgio Del Ghingaro: “Non si tratta di contributi a fondo perduto ma investimenti su una manifestazione che consideriamo perno della politica culturale e irrinunciabile per l’economia della città.”

di Redazione