“Assassini”: bagarre in Tribunale per l’omicidio Iacconi

VIAREGGIO. Era stato fissato per oggi il confronto per i quattro indagati dell'omicidio di Manuele Iacconi, ma per questioni burocratiche è stato rinviato tutto al 4 maggio in quanto mancavano dei documenti completi. L'incidente probatorio con i quattro indagati faccia a faccia serve per ricostruire dei dettagli quello che è accaduto la notte di Halloween del 2014.

-

Nell’inchiesta sono coinvolti due minorenni e due maggiorenni le cui posizioni potrebbero cambiare. Il 17enne oggi maggiorenne condannato a 12 anni e 4 mesi che sta scontando in comunità avrebbe fornito dichiarazioni che a questo punto poitrbebero rivedere le poszioni degli indagati, ecco perchè diventa importnate questo confronto, che però è slittato al 4 di maggio.

Momenti di tensione in Aula con alcune grida “Assassini” che si sono levate nei confronti degli indagati: è stato necessario l’intervento della foza pubblica per evitare problemi.

Tag: