Assalto notturno allo stabile appena sgomberato

VIAREGGIO. Nella notte ignoti ha sfondato muri e avvolgibili per introdursi nell'edificio comunale di via Matteotti che l'amministrazione aveva fatto sgomberare la mattina di ieri. Nell'edificio erano stati individuati 23 cittadini extracomunitari, di cui sette senza permesso di soggiorno.

-

Ieri il Comune ha provveduto a sgomberare l’edificio in via Matteotti che da cinque era occupato abusivamente da extracomunitari con le forze dell’ordine a presidiare. Nella notatta c’è stato un tentativo di sfondare le finestre murate, ma non ci sono riusciti. Sono stati infranti con un mattone i vertri di un’auto che era parcheggiata davanti allo stabile.Sono intervenuti per i rilievi nella nottata i carabinieri.

Gli ex occupanti hanno dormito davanti al Municipio  e in mattinata hanno presidiato l’ingresso con cartelli di protesta. GLi ormai senza tetto sono stati ricevuti dal vice sindaco Rossella Martina.