Evade dai domiciliari: beccato alla stazione di Viareggio

VIAREGGIO. Si trovava alla stazione di Viareggio ma dove rimanere in casa agli arresti domiciliari. Un 29enne di Querceta è stato beccato dalla Polizia Ferroviaria e quindi arrestato.

-

Nel corso dei servizi di prevenzione e vigilanza, una pattuglia della Polizia Ferroviaria di Viareggio ha proceduto al controllo di un giovane italiano all’interno della stazione ferroviaria. L’atteggiamento dell’uomo aveva insospettito gli operatori di Polizia. Il giovane di 29 anni veniva pertanto tratto in arresto per il reato di evasione e riaccompagnato presso la propria residenza in attesa dell’udienza di convalida che si terrà lunedì 18 innanzi al Tribunale di Lucca.