San Biagio: la fiera lascia la Pesa ma abbraccia Corte Lotti

PIETRASANTA. La mostra agrozootecnica in Piazza Matteotti, di fronte a Palazzo Comunale ed il mercato dei produttori agricoli, dell’artigianato e delle opere dell’ingegno così come l’area dedicata all’animazione per i più piccoli alla Corte Lotti ed in viale Oberdan. Sono alcune delle principali novità della prossima edizione della festa di S. Biagio in programma da mercoledì 3 febbraio a giovedì 4 febbraio nel centro storico di Pietrasanta.

-

La rivoluzione voluta dall’amministrazione comunale di Pietrasanta punta a concentrare, nel cuore della città, il mercato e tutte le attività lasciando a disposizione dei visitatori il parcheggio gratuito dell’ex Pesa – oltre al Terminal Bus, all’ex Asl, alla Coop e nelle aree esterne al centro storico – dove fino allo scorso anno era invece ospitata la mostra agrozootecnica insieme alla valorizzazione di uno spazio fino ad oggi sottoutilizzato, come Corte Lotti.
Anche quest’anno si mescolerà sacro e profano. Con la rituale benedizione della gola presso il Duomo di San Martino, la mattina del 3 febbraio con il Vescovo di Massa e Pontremoli. Ma anche con il contest tra le contrade di Pietrasanta sulla preparazione del piatto tipico per antonomasia: il tordello, con un cooking show in piazza condotto da Fabrizio Diolaiuti.