Vertenza ex-Cerpelli: i lavoratori e il sindaco dal Governatore Rossi

SERAVEZZA. Saranno ricevuti dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi i trenta lavoratori in mobilitàe prossimi al licenziamento dell'ex-Cerpelli di Querceta. All'incontro - fissato per mercoledì 3 febbraio a Firenze - parteciperà anche il sindaco Ettore Neri che da subito ha chiesto il coinvolgimento della Regione.

-

Sempre il 3 febbraio alle ore 17 si terrà il Consiglio Comunale nel quale il primo punto all’OdG sarà, appunto, la situazione della Ex Cerpelli.
Il Sindaco ribadisce la volontà da parte dell’Amministrazione Comunale di lavorare e tentare ogni possibilità di mediazione e confronto per cercare una risoluzione nell’interesse del territorio, che possa salvaguardare prima di tutto i lavoratori. “Stiamo facendo il possibile – sottolinea Neri – per evitare il peggio. Sono a rischio decine di posti di lavori e pertanto decine di famiglie subiranno gravi conseguenze, economiche e sociali, se l’azienda dovesse perseguire nelle decisioni annunciate. Il nostro intento” – ha concluso il sindaco – “è quello rimanere al fianco dei dipendenti e così faremo, supportati anche dall’intervento delle altre istituzioni che si stanno mobilitando per scongiurare la chiusura dell’azienda.”

Tag: