Viareggio, presi due “topi” d’auto

VIAREGGIO - La polizia di Viareggio ha sorpreso due persone mentre stavano tentando di rubare all'interno di due autovetture. Il primo episodio è avvenuto lunedì notte nei pressi della chiesa di Sant'Antonio.

-

Gli agenti hanno sorpreso un 24enne romeno, pregiudicato, che aveva appena infranto il vetro di un’auto e stava portando via un computer portatile. Il giovane ha tentato la fuga ma è stato bloccato.

Venerdì notte invece è toccato ad un marocchino di 25 anni senza fissa dimora, sorpreso mentre si trovava all’interno di un’auto lasciata in sosta in via Monte Pania. E’ stato espulso dal territorio nazionale.