Carnevale: corso straordinario di recupero?

VIAREGGIO - Il Carnevale ha sfidato il maltempo ma il miracolo non è riuscito e alla fine di una altra tormentata domenica, funestata dalla pioggia e da un’allerta meteo diffusa in mezza Italia, nel forziere di Burlamacco si sono contati poco più di 70mila euro.

-

Stavolta il bicchiere è mezzo vuoto. Il cielo grigio ha sì concesso giusto tre ore di tregua dalle 14 alle 17 per un corso ridotto di Carnevale, ma non è bastato a far uscire di casa il grande pubblico per sfidare le nuvole minacciose.
La sfilata dei carri è stata rapida e nessuna mascherata ha rinunciato a uscire, visto il forfait del primo corso. A illuminare la festa l’ironia dell’intramontabile Valeria Fabrizi, popolare attrice tv, e la bellezza di Miss Italia Alice Sabatini, ospite di punta della giornata, salita su quasi tutti carri , accanto ala finalista di Castelnuovo Garfagnana Ginevra Bertolani.
L’incasso deludente, il peggiore di questa edizione, mette in difficoltà i conti della Fondazione e allontana l’obiettivo del pareggio di bilancio. Si punta al tutto esaurito sabato sera e a un corso mascherato di recupero, forse già domenica 6, ma prima di sciogliere la riserva il Commissario Stefano Pozzoli attende le previsioni del tempo di metà settimana che anche per questo weekend annunciano nuovamente pioggia.