Cento balneari versiliesi a Roma contro la Bolkestein

ROMA - Manifestazione di protesta oggi a Roma dei Balneari che si oppongono alla Direttiva Bolkestein contro la messa all’asta delle concessioni demaniali. Oltre 2.000 imprenditori balneari da tutta Italia in piazza S. S. Apostoli, tra questi anche una delegazione di circa cento balneari della Versilia.

-

Il presidio è stato organizzato organizzato da Sib/Fipe – Confcommercio, Fiba/Confesercenti, Assobalneari/Confindustria e Oasi-Confartigianato a supporto dell’incontro con gli Assessori regionali in tema di riforma delle concessioni demaniali. Positivi, sostengono i balnerari, gli interventi in piazza dei rappresentanti regionali e di molti deputati e senatori, i quali hanno confermato la necessità che sia varata al più presto una legge di riforma che salvaguardi le imprese esistenti.