Furto alla sala slot di Montramito

MASSAROSA -Sono entrati dopo l’orario di chiusura dall’ingresso sul retro e una volta all’interno hanno portato via la cassaforte. Vittima dell’ennesimo furto è stata la Sala Slot Rhul di Montramito nella zona industriale di Massarosa, al confine con Viareggio.

-

I ladri sono entrati in azione poco dopo le 4, hanno forzato le porte e sono andati dritti all’armadio dove era nascosta la piccola cassa blindata, imbullonata al mobile. Tutto si è concluso in meno di mezzora.
A dare l’allarme sono stati i vicini di casa, svegliati dai rumori dei malviventi. Due individui sono stati visti allontanarsi attraverso le recinzioni delle aziende vicine, da dove erano arrivati. Sono stati gli stessi vicini a chiamare i Carabinieri di Massarosa giunti sul posto poco dopo insieme al titolare della sala giochi. Ancora da quantificare il bottino contenuto nella cassaforte, oltre ai danni subiti alle strutture. Si tratta del terzo episodio nel giro di due anni. Nell’estate 2014 la sala era già stata presa di mira dai ladri.
I primi di gennaio di quest’anno un bandito tentò di rapinarla minacciando il titolare con un fucile che riuscì a metterlo in fuga.  Al momento sono in corso indagini da parte dei carabinieri della stazione di Massarosa.

Tag: