Seravezza si prepara alla triennale del Gesù Morto

SERAVEZZA - Fervono i preparativi a Seravezza per la solenne processione triennale del Gesù Morto. In questi giorni nel centro del paese sono stati montati sulle sponde del fiume Serra i supporti che nella sera di venerdì santo ospiteranno i suggestivi lumini a olio. Una ricorrenza religiosa molto partecipata e attesa che si ripete ogni tre anni, esattamente come a Camaiore.

-

La commemorazione del ‘Gesù Morto’ ha antichissime origini, all’incirca alla metà del ‘600. La processione parte dall’ Oratorio della Misericordia e attraversano le strade. Tutto intorno i lumini accesi, persino nel letto del fiume. La processione gode del sostegno del Comune.