Forte: sacchetto alla mano e tutti in spiaggia a pulire

FORTE DEI MARMI - E’ stata inaugurata al pontile dall’assessore all’ambiente Emanuele Tommasi la nuova campagna di sensibilizzazione per la salvaguardia del litorale. “Amare il mare” è il progetto grazie al quale, insieme all’Ufficio Locale Marittimo e alle associazioni A.N.P.A.N.A, Wwf e Sea Sheperd sono stati installati in quindici punti sul litorale contenitori- dispenser per l’erogazione di sacchetti.

-

Chi andrà a passeggiare potrà munirsi dei sacchi e se vorrà, raccogliere la plastica che, sempre più spesso, vi viene abbandonata, soprattutto vicino alla battigia, o portata dal mare, o lasciata da chi ha poco rispetto del territorio. La campagna, a cui hanno aderito anche le associazioni subacquei Versilia e Pegaso, l’associazione Pescatori del pontile e la Compagnia della Vela, coinvolgerà le scuole del territori e nei prossimi giorni i rappresentanti delle associazioni coinvolte andranno nei plessi per spiegare il progetto agli studenti e agli insegnanti.

Sono stati installati anche quindici pannelli informativi per offrire tutte le spiegazioni. Lo scopo del progetto è duplice: informare i cittadini sul problema legato ai rifiuti presenti in mare, causa della morte di pesci, tartarughe marine, balene e delfini e rendere partecipi tutti in prima persona nel tenere pulita la spiaggia (particolarmente nei mesi invernali).