Al via la mostra di Rinaldo Bigi a Pietrasanta

PIETRASANTA - C'era anche Philippe Daverio al vernissage della mostra del maestro pietrasantino Rinaldo Bigi, che sabato pomeriggio ha aperto i battenti in una affollatissima sala dell'Annunziata in Sant'Agostino.

-

 

In mostra le opere di pittura e scultura del Maestro della tecnica contemporanea che saranno protagoniste, per tre mesi, fino al 29 maggio nel centro storico tra Piazza Duomo, la Chiesa ed il Chiostro di S. Agostino di Pietrasantaa. Le opere esposte, magnifiche testimonianze della padronanza nell’utilizzo delle tecniche più diverse, trascinano il visitatore fin dentro le profondità del mondo onirico ed ironico che da sempre il maestro Rinaldo Bigi racconta attraverso i personaggi, gli oggetti, le storie e gli ambienti fantastici. Le tecniche utilizzate sono le più diverse: dai pastelli su tela di grande formato ai disegni su carta, dalle sculture indoor in marmo, bronzo e gres fino alle opere monumentali che troveranno, nel cuore di Piazza Duomo, il più degno e prestigioso dei luoghi espositivi. Sviluppata grazie alla Imago Art Gallery di Lugano e al prestigioso supporto della Fondazione Henraux, l’espozione si configra come un omaggio ad un artista fortemente radicato al territorio versiliese dove, oltre ad aver vissuto ed operato nell’intero arco della sua vita, negli corso degli anni sono state collocate in sede permanente diverse ed importanti opere monumentali.