Una festa pubblica per i 90 anni di Arnaldo Galli

VIAREGGIO - Il 27 aprile prossimo, il Maestro artista Arnaldo Galli spegnerà 90 candeline. Una data che l’Amministrazione comunale e la Fondazione Carnevale intendono festeggiare con un appuntamento aperto alla Città, in cui rendere omaggio alla genialità artistica di uno dei più grandi maghi della cartapesta.

-

«Stiamo definendo i dettagli – commenta il vicesindaco Rossella Martina – domani è in programma un incontro alla Cittadella, per fare il punto della situazione. Sarà una grande festa, che vedrà Comune e Fondazione insieme: il giusto omaggio per un artista che ha fatto la storia del Carnevale di Viareggio».

 Il debutto di Arnaldo Galli tra i carri di prima categoria risale al 1962 e fu subito un trionfo con il primo premio al famoso Nembo Kid, protagonista de “I grandi navigatori dello spazio”. Tra le costruzioni rimaste nella mente dei viareggini: la spettacolare bomba, supercarro per il Centenario del 1973 e il cigno vincitore nel 1990. In mezzo secolo di carriera Arnaldo Galli ha trionfato venti volte al Carnevale di Viareggio: un record.