Miccio Canterino: partita la 59esima edizione

QUERCETA - Si è alzato il sipario sulla 59esima edizione del Miccio Canterino. Pala Forte quasi sold out per la prima delle tre serata, giovedì, della kermesse canora del Palio dei Micci di Querceta che dovrà assegnare l'ambita Lira 2016.

-

 

Di fronte alla consueta folla di contradaioli, con cori e grida da stadio, si sono esibiti gli artisti chiamati dalle otto contrade per aggiudicarsi la canzonetta del 2016. A dare il benvenuto è stata Serena Boldrini, speaker radiofonica pisana che ha presentato in apertura tutte le giovani miss delle contrade. Sul palco è salito anche Angelo Montalbano, pittore che si è aggiudicato il concorso per la realizzazione della Lira 2016, che andrà al vincitore.

E poi via con le esibizioni dei cantanti, quasi tutte new entry reduci dalla retrovie dei maggiori talent show televisivi. Il più atteso Antonio Maggio, vincitore del Sanrermo Giovani 2013 e campione in carica. Tanta l’emozione al debutto per i giovani artisti, intervistati prima dell’esibizione da Paolo Barberi.

Dopo il debutto, avanti tutta con la seconda serata con la mente e il cuore già a sabato sera, per la finalissima che decreterà il vincitore del Miccio Canterino 2016.