Rapina in una sala scommesse di Viareggio

VIAREGGIO - Due banditi hanno fatto irruzione nella serata di martedì in una sala scommesse di via Foscolo, la strada parallela al lungomare. Minacciando con un coltello il titolare si sono fatti consegnare l'incasso della giornata per poi darsi alla fuga.

-

Novemila euro il bottino, oltre ai danni subiti dalle strutture. Un’azione rapidissima per i due malviventi che sono scappati senza lasciare traccia. Sul posto i Carabinieri di Viareggio che curano le indagini.