Uccise il fratello: via alla perizia psichiatrica

VIAREGGIO - E' stato conferito l'incarico ai due periti Giuseppe Sciaudone dell'università di Roma e Marco Marchetti dell'università di Napoli, nominati davanti al Gup Silvia Mugnaini, per la perizia psichiatrica per Nicola Guidotti.

-

Il 59enne viareggino – secondo l’accusa –  il 20 giugno scorso ha ucciso di fronte al suo ristorante “Mezzo Marinaio” di Viareggio con quattro colpi di pistola il fratello Mario di 51 anni, dopo un litigio che non era il primo fra loro.
Le perizie dovranno stabilire se l’impoutato era incapace di injtendere e di volere quando ha sparato al fratello. Dopo che è stato ammesso il rito abbreviato il gup ha fissato le prossime udienze, fissandole per il 28 giugno e il 12 luglio.