Un flash mob al pontile per le vittime di Bruxelles

FORTE DEI MARMI - Un Flash mob al pontile per issare a mezz’asta la bandiera belga, intonando l’inno nazionale di questo Paese, nuovamente offendo dal terrorismo integralista. E' l’omaggio che l’amministrazione comunale di Forte dei Marmi tributerà mercoledì 23 marzo alle 17.30 alle vittime dell’attentato nella capitale belga.

-

“Non ci sono parole per esprimere l’orrore su quanto è accaduto ieri mattina a Bruxelles – ha dichiarato il sindaco Umberto Buratti – questa città ci è oltremodo vicina, grazie al gemellaggio con il  comune di Etterbeek, uno dei diciannove della Regione di Bruxelles capitale. Ho già inviato al collega Vincent De Wolf le nostre condoglianze, così come trasmetterò un messaggio di cordoglio alla Regina Madre Paola di Liegi, che ricordo, è nata a Forte dei Marmi. Partecipiamo col cuore al dolore di  questa nuova, ingiustificata  violenza. Invitiamo i cittadini a prendere parte  all’iniziativa”.