Viareggio e Pietrasanta contro il centro per migranti in Versilia

VERSILIA - La Prefettura nega ma i sindaci di Viareggio e Pietrasanta mettono le mani avanti e dicono categoricamente no ad un centro di smistamento di migranti in appoggio a quello temporaneo della Croce Rossa di Lucca. Primo su tutti Viareggio, dove negli ultimi dieci mesi sono arrivati 68 profughi, 49 dei quali in regime di accoglienza straordinaria.

-

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro mette in guardia il Prefetto Cagliostro escludendo qualsiasi progetto di accoglienza. Non tutti i Comuni hanno fatto la propria parte nell’accoglienza – chiosa Del Ghingaro. In Lucchesia Altopascio e Montecarlo, in Versilia solo Pietrasanta, che tiene chiuse le porte ai migranti. Il sindaco Massimo Mallegni non arretra di un millimetro e boccia tutta la politica del Governo sul tema immigrazione.