Falso allarme bomba alle scuole Barsanti di Pietrasanta

PIETRASANTA - Una telefonata: “Attenzione, c’è una bomba nella scuola”. Mattinata movimentata alle medie Barsanti di Pietrasanta dove intorno alle 9 è scattato l’allarme per la presenza di un ordigno, risultato per fortuna falso.

-

 

La chiamata è arrivata intorno alle 9 al centralino della scuola di Piazza Matteotti, accanto al Municipio. Subito sono scattate le misure di sicurezza: le forze dell’ordine hanno fatto evacuare tutti gli studenti, circa 800 ragazzi. Anche l’Istituto tecnico commerciale Don Lazzeri è stata coinvolto, con alunni usciti in strada e raccolti al vicino stadio comunale.

Nessuna bomba è stata trovata nella scuola. Una volta bonificati tutti gli ambienti della scuola, interni ed esterni, i ragazzi sono stati fatti rientrare. In molti erano stati riportati a casa dai genitori. E le lezioni sono proseguite a singhiozzo.

Sul falso allarme stanno indagando i carabinieri: i militari cercheranno di capire chi sia stato l’autore del falso allarme, che causato l’interruzione delle lezioni e qualche momento di preoccupazioni per insegnanti e genitori.