Gara di ricette alla Coop per riscoprire il pesce povero

VIAREGGIO - Non un pesce d’aprile, ma due kg di pesce azzurro dei nostri mari come premio per la miglior ricetta. E’ l’iniziativa che si è svolta al supermercato Uni Coop Tirreno di Viareggio. “Un mare di bontà”, per riscoprire il pescato povero delle coste toscane.

-

 

L’idea è del comitato soci Coop di Viareggio: una gara per la migliore ricetta, da scrivere e imbucare e da sottoporre al vaglio di un attenta giuria di esperti. Dalla ricetta al piatto il passo è breve.  Grazie alla collaborazione con l’Istituto Alberghiero Marconi di Viareggio, in tanti si sono messi in fila durante le spese quotidiane per assaggiare le degustazioni di piatti a base di pesce azzurro preparate dai giovani aspiranti chef.