Studenti sedotti da “A scuola di Cavallo”

CAMAIORE - C'era anche la campionessa del mondo in carica Sara Morganti e il suo istruttore Alessandro Benedetti alla presentazione del progetto a "Scuola di Cavallo", realizzato dalla Fise Toscana con il Miur e illustrato con successo questa mattina all'Istituto Comprensivo 3 di Capezzano Pianore.

-

Il progetto è seguito per la provincia di Lucca dall’Istr FISE Claudio Barsuglia.

Dopo i saluti di rito portati dalla Dirigente scolastica Dott.ssa Maria Aurora Trasatti hanno presentato il progetto il Presidente della FISE Toscana Massimo Petaccia, il Gen. Massimo Dal Piaz responsabile regionale  del progetto per la FISE e dal coordinatore prov.le per la scuola il prof Arturo Rossi.

Due targhe da parte dell’amministrazione comunale di Camaiore sono state consegnate alla campionessa e al suo trainer per i successi raggiunto con la speranza che la qualificazioni alle prossime Olimpiadi di Rio già ottenuta, possa essere altrettanto proficua di risultati.

Sara ha raccontato agli alunni ed al corpo docente la  sua storia da persona normodotata a disabile e quanto sia stato importante il cavallo in questo suo difficile percorso. I ragazzi sono rimasti letteralmente ammaliati dal suo racconto.

 Il progetto proseguirà in classe per la parte teorica e presso il centro Equestre Dunia Ranch di Pietrasanta per la parte pratica.