Tenta il furto in un’auto: arrestato versiliese

VIAREGGIO - Tenta di rubare all'interno di un'auto parcheggiata in via Olmi, sorpreso da un passante si da alla fuga tra i campi. Inseguito, fermato e denunciato dalla Polizia Municipale.

-

E’ un giovane di 32 anni, versiliese, il ladro fermato e deferito dalla Polizia Municipale di Pietrasanta che nella giornata di lunedì 18 aprile aveva tentato di rubare gli effetti personali da un giubbotto che si trovata all’interno di un motocarro. Il giovane era già conosciuto dalle forze dell’ordine per episodi analoghi. Notato e segnalato alla centrale operativa della Polizia Municipale da un cittadino, una volta scoperto ha abbandonato la refurtiva e si è dato alla fuga tra i terreni agricoli limitrofi. Controllato e accompagnato per gli accertamenti di rito al Comando della Polizia Municipale, all’interno del suo zainetto gli agenti hanno rinvenuto una pistola giocattolo: la canna, priva del tappo rosso, era simile ad una Beretta calibro 765.

Il giovane è stato denunciato per tentato furto e per ingiustificato possesso di un’arma giocattolo. L’intervento è stato coordinato dal Responsabile del Comando, Giovanni Fiori. Un plauso per l’azione della Polizia Municipale arriva dal Sindaco, Massimo Mallegni, dall’assessore, Andrea Cosci e dall’amministrazione comunale.