Torneo dei Quartieri: una squadra per “Pulce e Scarburato”

VIAREGGIO - Una nuova squadra sarà presente alla settima edizione del "Torneo dei Quartieri - Per Non Dimenticare". Si tratta di Pulce e Scarburato. Così erano chiamati Anna Maria Carmazzi e Andrea Falorni, due delle 32 vittime della strage del 29 giugno.

-

L’idea di partecipare a questa competizione calcistica, che si svolgerà nel mese di giugno, è partita da Carlo Benedetti (organizzatore assieme a Alberto Farnesi della gara delle vecchie glorie che precederà la finalissima della competizione) e Emiliano Falorni (fratello di Andrea). Soddisfatti non solo agli organizzatori Mondocalcioversilia e Uisp ma anche tutti i quartieri partecipanti Centro Polo, Croce Verde, Darsena, Ex Aviazione, Terminetto, Torre del Lago, Varignano (anche se gli organizzatori sperano di riuscire ad arrivare al numero di 9 formazioni).
“Coloro che vestiranno questa maglia – affermano i due dirigenti- dovranno dare il massimo sia a livello sportivo ma in modo particolare per ricordare due ragazzi innocenti che chiedono giustizia, verità e no alla prescrizione. Se vinceremo la vittoria la dedicheremo a Maria Luisa e Andrea”.
Intanto è stata fissata la data della presentazione della manifestazione, il 27 aprile nei locali della Croce Verde di Viareggio in via Garibaldi alle ore 18.30. Parteciperanno i rappresentanti dell’Associazione Regionale della Fibrosi Cistica una malattia che colpisce soprattutto i bambini a cui il torneo devolverà l’intero ricavato, del Mondochevorrei, i politici locali e rappresentanti dei quartieri e tutti gli sportivi e non che vorranno intevenire. L’ingresso è libero.