Disoccupazione: un centro di ascolto a Pietrasanta

VERSILIA - Il 2015 ha visto in provincia di Lucca un tasso di disoccupazione dell’11,4%, leggermente meglio della media nazionale. A fotografare la situazione è l’Istat, nel rapporto annuale sul lavoro. Il dato resta tra i peggiori del centro nord seppur in netta ripresa sul 2014 quanto il tasso di disoccupazione provinciale era schizzato al 17,4%. Ma ancora alto se si pensa che dieci anni fa, nel 2016, i disoccupati per l’Istat erano appena il 3,2%.

-

Eppure oggi la ricerca di un impiego o la perdita del posto di lavoro restano un fenomeno di primissimo piano, non solo economico ma anche sociale.

Rimanere a casa senza lavorare può essere causa di depressione, stress, perdita di fiducia. A Pietrasanta, al centro dell’Osterietta, dall’11 maggio è aperto dal lunedì al venerdì uno sportello gratuito autofinanziato dall’assocazione “Da donna a donna”, per supportare i disoccupati. Un progetto sostenuto e presentato dall’assessore al sociale Lora Santini.