Gettò benzina in Municipio: preso

VIAREGGIO - Ha un volto e un nome la persona che il 6 aprile scorso, tanica alla mano, si introdusse nell’atrio comunale cospargendo il pavimento di liquido infiammabile: si tratta di un ragazzo di 21 anni, viareggino residente a Torre del Lago.

-

Ad identificare il giovane è stata la polizia municipale di Viareggio: le indagini partite la sera stessa del fatto, hanno portato senza ombra di dubbio al 21enne, immortalato in un filmato ripreso da alcune telecamere di sicurezza di un distributore poco lontano dal comune. Immagini che lo mostrano con il casco in testa, vicino al suo scooter, intento a riempire una tanica di benzina.

Risalire al proprietario del ciclomotore per la polizia municipale è stato un gioco da ragazzi: riscontri incrociati, fra i quali anche alcuni testimoni che videro il 21enne aggirarsi nell’atrio del palazzo comunale, hanno poi portato all’identificazione.