Ai domiciliari l’anziano accusato del tentato omicidio della moglie

MASSAROSA - Ha lasciato il carcere e si trova Roberto Poletti, l'anziano 84enne accusato di tentato omicidio per avere colpito a martellate lunedì mattina la moglie di 82 nella loro abitazione di Stiava, frazione del comune di Massarosa e poi con lo stesso martello si era ferito. Ieri era stato dimesso dall'ospedale di Lucca e condotto dai carabinieri della stazione di Massarosa presso la Casa Circondariale di Lucca.

-

Le condizioni della donna, malata di Alzheimer, restano stazionarie. I medici dell’ospedale di Cisanello di Pisa, dove è stata ricoverata, oltre alle lesioni già comunicate ieri dovute alle percosse del martello, hanno rilevato anche ferite da taglio inferte al collo e al torace.