Palazzo delle Muse torna agibile: finiti i lavori

VIAREGGIO - Sistemato l’impianto anti incendio, lavori conclusi al Palazzo delle Muse: un totale di 100mila euro spesi per mettere a norma l’edificio. sono stati completati e rimessi in funzione l’impianto idrico anti incendio e l’impianto di rilevazione fumi, messi a norma cartelli, porte e luci.

-

Gli interventi hanno riguardato anche il consolidamento del tetto, con la sistemazione del lucernario e i lavori nei punti dove si erano riscontrate delle infiltrazioni d’acqua.

«Lavori bloccati da anni di incuria, che permetteranno di presentare la Scia per il piano terra e il primo piano – spiega il vicesindaco Rossella Martina -. Discorso a parte per l’archivio storico: nei prossimi giorni verrà presentato un progetto anti incendio ai vigili del fuoco, la ditta farà i lavori entro l’estate e l’archivio che verrà infine trasferito al piano terra». «E’ importante sottolineare che non c’è mai stata alcuna interruzione del servizio: gli studiosi infatti hanno potuto continuare a consultare i documenti del Centro e dell’Archivio dalla Biblioteca rivolgendosi al personale della biblioteca».

Un altro problema risolto è la questione del deposito di paleoantropologia e paleopatologia: oltre 2mila cassette di ossa fossili conservate nel sottotetto del palazzo delle Muse.