In piazza per il ripristino della raccolta del verde

PIETRASANTA - Sono scesi in piazza i cittadini di Pietrasanta per dire no al nuovo piano di raccolta del verde attivato un mese fa dalla giunta comunale. In tanti, sacchetti alla mano con erba e potature del giardino, si sono presentati in piazza Matteotti per chiedere al sindaco Mallegni di ripristinare il servizio di raccolta porta a porta.

-

 

Servizio cancellato per lasciare spazio al compostaggio domestico e al conferimento diretto al centro di raccolta di via Ponte nuovo. Una soluzione che però divide la città.

L’iniziativa è del Partito Democratico che in queste settimane ha raccolto quasi 3mila firme sul territorio per tornare al porta a porta, firme depositate in Municipio al termine della manifestazione.  A breve il gruppo PD presenterà una mozione in Consiglio Comunale.

Parla di flop il capogruppo di maggioranza Alberto Giovannetti che ammette “Esiste un disagio,  ma è un disagio che è prodotto dal cambio di un’abitudine, così come era stato per il passaggio dal cassonetto al porta a porta “. Giovannetti si dice sicuro che l’amministrazione comunale “saprà ascoltare così come ha fatto per il piano della sosta.”