Raffica di multe a Forte contro i ciclisti indisciplinati

FORTE DEI MARMI - Una multa da 160 euro per un ciclista che sfrecciava sul lungomare bucando un semaforo rosso in mattinata e altre sanzioni elevate nel corso della giornata. E’ pugno duro della Polizia Municipale di Forte dei Marmi dopo l’incidente della mattina del primo maggio in cui è stato investito un bambino di otto anni.

-

 

Il bimbo di otto anni è stato investito – per fortuna senza gravi conseguenze – mentre attraversava la strada con il nonno.  Un episodio che ha riacceso l’attenzione del Comune di Forte dei Marmi sul fenomeno dei ciclisti indisciplinati. Controlli che saranno eseguiti in queste settimane per scoraggiare i trasgressori, che mettono a rischio la salute delle persone.