Stroncato giro di droga a Torre del Lago

TORRE DEL LAGO- I carabinieri di Viareggio hanno arrestato nella pineta di Ponente un 49enne italiano, operaio con precedenti, ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

-

Secondo gli inquirenti, aveva allestito a Torre del Lago una vera e propria piazza di spaccio, altamente redditizia, nel giro degli ultimi sei anni. C’erano dei clienti che acquistavano centinaia di dosi di droga, con punte di 900  acquisti  effettuati da un singolo acquirente.

Per lui il Gip ha autorizzato la custodia cautelare in carcere, dopo le indagini dei militari del dicembre e gennaio scorso che avrebbero dimostrato il business della droga messo in piedi, con numerosi e fedelissimi clienti del posto.