In trecento in bici per ricordare Manuele Iacconi

MASSAROSA - Oltre trecento persone hanno affollato la partenza della seconda Cinghialata - Memorial Manuele Iacconi, escursione per mountain bike organizzata dal gruppo dei Cinghiali della Versilia e da Toscana Tracks ASD.

-

 

Una giornata di festa e di sport a cui ha partecipato anche il campione Alessandro Petacchi che insieme a centinaia di appassionati della mountain bike ha percorso i 38 km del tracciato (su un dislivello di ben mille metri).  Strade, sentieri, per buona parte sterrati,  tra gli scenari più suggestivi del territorio. Dalla spettacolare serpentina in iniziale realizzata all’interno di un campo abbandonato, fino al Magno Vecchio, Gualdo, Montigiano, Corsanico e l’arrivo a Piano di Mommio in Piazza Martiri della Sassaia.

Prima di dare il via ufficiale alla pedalata gli amici e la famiglia di Manuele Iacconi, insieme all’amministrazione comunale di Massarosa, hanno portato un mazzo di fiori al cimitero per ricordare il ragazzo.  Un evento non competitivo, nato dall’idea di un gruppo di amici e cresciuto grazie alla passione e all’amore per la mountain bike e per il proprio territorio.