Lido: blitz contro l’abusivismo commerciale

LIDO DI CAMAIORE - Sono proseguiti anche durante gli ultimi giorni i controlli dei Carabinieri su tutto il territorio della frazione di Lido di Camaiore. In particolare la passeggiata ha visto i Carabinieri nuovamente impegnati in mirati servizi finalizzati a contrastare la vendita di articoli con marchi contraffatti.

-

Nel corso di tale attività diversi cittadini extracomunitari alla vista dei Carabinieri della Stazione di Lido di Camaiore si sono dati alla fuga abbandonando in via Pistelli la seguente merce, tutta recante marchi palesemente falsi: 2  zainetti etichettati “Burberry”, 2  portafogli etichettati “L. Vuitton”, 22  borse etichettate “L. Vuitton ”, “Gucci”, “Burberry”, “Chanel” e “Prada”. Sono in corso ulteriori indagini al fine di identificare i venditori abusivi datisi alla fuga tra i passanti.