“No forno”: striscione notturno al Municipio

VIAREGGIO - Ennesimo gesto di protesta del Comitato "No Forno" per chiedere lo stop al progetto di realizzazione di un impianto di cremazione al cimitero comunale di Torre del Lago. Dopo aver tappezzato le strade della frazione, ieri sera sono apparsi due nuovi striscioni: uno sul portone del Municipio e l'altro sulla facciata dall'abitazione della senatrice Manuela Granaiola (PD).

-

L’affissione dei due striscioni arriva poche ore dopo la rimozione di alcuni altri striscioni affissi su edifici (anche pubblici) di Torre del Lago. Intanto per questa sera, martedì, è previsto un incontro pubblico in piazza della Pace alle 21.15 per contestare nuovamente il progetto.

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro la scorsa settimana aveba ribadito al Tg Versilia lo stop all’impianto. “Il progetto è sospeso in attesa di uno strumento partecipativo che ci consenta di consultare la popolazione su questo delicato tema.”