Ruba in spiaggia a Viareggio: preso a Lucca

LUCCA - Ruba in spiaggia a Viareggio un telefono cellulare e pochi euro ma viene fermato a Lucca dalla Squadra Volante. Protagonista un minorenne che aveva derubato un coetaneo: è stato fermato alla stazione ferroviaria del capoluogo lucchese.

-

A tradire il giovane un vistoso tatuaggio che la vittima del furto ha descritto ai poliziotti.  Il ragazzo è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, successivamente è stato affidato ai genitori. Il cellulare e i pochi euro recuperati sono stati restituiti alla vittima che ha raggiunto la Questura accompagnata dai genitori.