Arselle: revocato divieto di pesca in tutta la Versilia

VERSILIA - Da oggi gli spaghetti alle arselle possono nuovamente essere consumati in tranquillità da tutti i viareggini. La Asl con provvedimento ha revocato il divieto di pesca di raccolta delle Telline (Donax Trunculus) nella zona a Ponente del Porto di Viareggio fino al confine con Forte dei Marmi, poiché i nuovi campioni di mollusco hanno evidenziato valori microbiologici nella norma ai sensi di legge.

-

La Capitaneria di Porto ricorda che il prodotto della pesca sportiva non può essere commercializzato e che il quantitativo giornaliero di pescato per persona non può superare i 5 chilogrammi.  I regolari controlli per la verifica del rispetto della normativa saranno eseguiti anche nei prossimi giorni.

Già dal 28 giugno è consentita la raccolta delle telline nella zona compresa tra il porto di Viareggio e il confine con il comune di Vecchiano (Transetto 1 – Levante). E’ dunque totalmente revocato il provvedimento con il quale dal 10 giugno 2016 si vietava la raccolta delle telline provenienti dalle acque dei litorali di Viareggio, Lido di Camaiore e Marina di Pietrasanta.