A fuoco Pietrasanta Arte: tutto distrutto

PIETRASANTA - Un violento incendio ha completamente distrutto Pietrasanta Arte, noto negozio di forniture per artisti vicino alla stazione ferroviaria, al piano terra di una palazzina di recente costruzione alla porte del centro storico.

-

La fiamme si sono sprigionate poco dopo le 14, quando l’attività era chiusa e il titolare  si trovava in un bar poco distante in pausa pranzo. Per fortuna nessuno era negli appartamenti del piano superiore.

Il fuoco si è mangiato tutto. Tele, vernici, solventi, diluenti e tutto l’occorrente per la pittura. Materiali destinati agli artisti della Piccola Atene  facilmente infiammabili che hanno rapidamente fatto avanzare l’incendio.

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, con un’autobotte dal comando di Pietrasanta, da Viareggio, da Lucca e da Massa.  Determinante l’azione dei pompieri che hanno aggredito subito le fiamme evitando il peggio.

Sul posto anche la Polizia Municipale e la vicina Misericordia. Tanta paura nella zona, che costeggia la ferrovia,  con la colonna di fumo che si è levata alta ben visibile da lontano.

Ad assistere alle operazioni di spegnimento c’era il titolare dell’attività, Maurizio Baccili – in arte Uz, noto soprattutto come imprenditore della movida viareggina. Tutto è andato perso e i danni sono notevoli. Il fondo è dichiarato inagibile. Nessuna conseguenza al momento per gli appartamenti, solo la facciata annerita.