Incendio Varignano: SOS alla Regione

VIAREGGIO - Come anticipato nei giorni scorsi, il Comune ha chiesto aiuto alla Regione Toscana per sostenere le famiglie evacuate dalla palazzina di via Vetraia andata a fuoco domenica scorsa e prive di sistemazioni alternative da parenti e amici.

-

“L’assessore Maurizio Manzo” – spiega l’amministrazione comunale in una nota – “ha chiesto aiuto alla Regione per l’assistenza ai cittadini che ancora non possono rientrare nelle loro case, almeno fino al decadimento all’Ordinanza di cessazione delle inagibilità e delle condizioni di pericolo della zona.

Sono stati interessati dall’evento due condomini di 36 appartamenti di cui 5 resi completamente inagibili e 10 parzialmente inagibili; inoltre, a causa degli odori e dei danni alle conduttore fognarie e idriche tutti gli altri appartamenti sono prevalentemente non vivibili.”

Il Comune di Viareggio  richiede, in particolare modo, un fattivo aiuto economico finalizzato a consentire il prolungamento del soggiorno per le sette famiglie senza alternative fino all’Ordinanza di cessazione delle inagibilità e delle condizioni di pericolo della zona.