Montemagno-Seimiglia trionfa alla Corrida del Palio

CAMAIORE - Il Montemagno-Seimigli con una toccante coreografia dal titolo “Chi ti ama di rispetta”, sul delicato tema della violenza sulle donne, ha vinto la Corrida del Palio dei Rioni, serata ribattezzata “Palio’s Got Talent” dai direttori artistici e conduttori Giacomo Lucarini e Andrea Montaresi.

-

Un bagno di folla ricco di emozioni ha accompagnato questa seconda grande serata del Palio dei Rioni di Camaiore. Dopo la colorata e coinvolgente sfilata nel centro cittadino, che ha visto tantissimi residenti e turisti applaudire al passaggio delle quindici realtà partecipanti, è stata la volta della “scorpacciata” sul campo dello Stadio Comunale di Camaiore che ha poi ospitato sul palco l’emozionante sfida a suon di creatività e bravura.

Scenette in vernacolo, sketch comici, coreografie elaborate, parodie di grandi film: varietà e divertimento non sono mancate.

Alla fine i verdetti. Al terzo posto, la scatenata ed esilarante rappresentazione delle “casalinghe disperate” degli uomini del Rione Nocchi, mentre al secondo la coinvolgente e professionale parodia del musical Grease del Pontemazzori.

A spuntarla e conquistare il gradino più alto del podio è stato il rione Montemagno-Seimiglia con una toccante coreografia dal titolo “Chi ti ama ti rispetta”, sul delicato tema della violenza sulle donne.

Adesso si entra nel vivo del “palio giocato”: appuntamento da mercoledì 13 a sabato 16 luglio ancora allo Stadio Comunale, a partire dalle ore 21, quando le quindici contrade di daranno battaglia sul campo nelle spettacolari gare in programma, dallo staffettone, al palio della cuccagna, al mitico tiro alla fune.