Presi i baby-vandali di Villa Cavanis

CAMAIORE - Individuata dai Carabinieri la banda di baby vandali che aveva preso di mira Villa Cavanis e il parco pubblico dell’Istituto Comprensivo Capezzano 1. Si tratta di tre minorenni di 14 e 15 anni, incensurati, accusati di furto e danneggiamento.

-

Secondo i militari, i tre ragazzini lo scorso ottobre avevano trafugato tre mazzi di chiavi dall’immobile, poi ritrovate dai carabinieri. Inoltre avevano compiuto diversi raid vandalici ai danni dell’arredo urbano e di alcuni cartelli stradali presenti all’interno del parco pubblico posto nei pressi dell’Istituto comprensivo Capezzano 1.

In corso accertamenti su altri episodi di furto ed atti vandalici commessi negli ultimi mesi ai danni dell’ex istituto scolastico “Cavanis”.