Seravezza: chiusi gli interventi sulle strade dopo le frane

SERAVEZZA - Fine dell'emergenza sulla strada comunale tra Giustagnana e Fabbiano sulla montagna di Seravezza. Una vasta frana a metà maggio aveva infatti interrotto la viabilità di collegamento tra le due località montante.

-

La frana aveva costretto per oltre un mese i residenti – semi isolati e con notevoli difficoltà – ad utilizzare l’unica strada alternativa per raggiungere il capoluogo.

Dopo due mesi il versante è completamente messo in sicurezza, ma nel frattempo il Comune è dovuto intervenire su altri punti considerati a rischio per gli automobilisti e i residenti. Le opere di messa in sicurezza a scopo preventivo eseguite in altri quattro punti – uno poco prima di Giustagnana, due tra il bivio per Minazzana e la frana, il quarto in località Le Salde – hanno riguardato essenzialmente l’ancoraggio della strada alla parete rocciosa attraverso micropali e la risagomatura del nastro d’asfalto per una migliore raccolta delle acque piovane e il loro smaltimento verso valle.