Blitz anti-abusivismo in spiaggia a Marina

PIETRASANTA - Oltre 660 pezzi di merce contraffatta sequestrati sulla spiaggia di Marina di Pietrasanta. E' scattato lunedì mattina l'ennesimo controllo della Polizia Municipale diretto a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale sul nostro litorale.

-

Il blitz degli agenti nella zona di viale Roma e della spiaggia libera di Motrone ha scatenato il fuggi-fuggi, con una decina di venditori abusivi che si sono dileguati, alcuni a piedi, altri in bicicletta. Il controllo ha consentito di sequestrare prodotti di tutti i tipi, a cominciare da 195 paia di occhiali da sole, con la griffe rigorosamente taroccata.

“I controlli vanno avanti – assicura l’assessore alla polizia municipale, Andrea Cosci – Stiamo cercando di effettuare blitz quotidiani per disincentivare il fenomeno, che purtroppo è dilagante. Sulle spiagge della Versilia c’è una presenza massiccia di ambulanti irregolari, ma la nostra politica è quella di mettere in campo tutti gli strumenti a disposizione per tutelare i negozianti in regola, che pagano tasse e affitti”.