Due ragazzine sorprese a rubare in una villa di Forte dei Marmi

FORTE DEI MARMI - Prese con le mani nel sacco due giovanissime croate sorprese a rubare in una villa di Forte dei Marmi. Le due ragazze, di 18 e 19 anni, sono state colte in flagrante dagli agenti del Commissariato di Polizia.

-

E’ successo intorno alle 11 di giovedì mattina, una villa della centralissima Via Piave. Le ragazze, con precedenti per furti in abitazione, residenti nel torinese, stavano cercando di portare via tutto quanto vi fosse di valore.

La villa era affittata per le vacanze ad una famiglia svizzera, che in quel momento si trovava in spiaggia. Sono entrate scavalcando la recinzione e forzando una porta di ingresso sul retro con un grosso cacciavite, spaccando l’infisso.

Le due avevano già raccolto un ricco bottino; 400 franchi svizzeri, un orologio, alcuni capi di vestiario di marca, cinture e perfino una trousse per trucco del valore di 500 euro, stipando tutto dentro due capienti borse, anch’esse di marca.