Operazione decoro a Capriglia, ma in Versiliana erba secca

PIETRASANTA - Il campetto da calcio, punto di incontro per i giovani insieme al vicino parco giochi, è finalmente tornato a disposizione e fruibile pienamente per la comunità di Capriglia.

-

Ripristinata anche l’illuminazione in via delle Fornaci ed eseguiti diversi interventi di manutenzione del verde che ne hanno migliorato visibilità e decoro. Questi gli interventi messi a punto dall’amministrazione comunale di Pietrasanta nell’ambito del programma di messa in sicurezza, ripristino e riqualificazione delle aree pubbliche e degli spazi di pubblica utilità.

Dopo i parchi di Focette e Vallecchia l’attenzione si è spostata in collina, in uno dei punti di aggregazione più importanti di Capriglia, frequentato ogni giorno da giovani e anziani. Gli interventi sono stati coordinati insieme al Comitato Capriglia. Nuove porta da calcio, nuovi pali e reti di recinzione, e uno spazio esterno per la doccia a fianco dei servizi igienici. Pulita dai rovi e dalle erbacce anche l’area di fronte al campetto. E’ invece una donazione di Alvaro Pesetti “l’angolo panoramico” dotato di fontana e panchina con vista sulla costa: un altro spazio della frazione molto amato dai residenti.

“Gli interventi nella frazione non sono finiti” – fa sapere l’amministrazione Mallegni, che in queste ore incassa però le critiche del Partito Democratico per lo stato del verde in Versiliana.

Nell’area andata distrutta dopo il 5 marzo 2015 stentano a crescere gli oltre 300 alberelli piantati in primavera grazie alla donazione del Corpo Forestale dello Stato, come denuncia il consigliere comunale Nicola Conti. Complice il caldo estivo, la siccità la fa da padrona, con costi per l’irrigazione che sin qui hanno superato i 7mila euro. L’opposizione chiede interventi più incisivi per restituire un volto rigoglioso al prato.